La direttiva che armonizza le leggi nazionali in materia di design è stata emanata nel 1998 (Direttiva 98/71/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 ottobre 1998 sulla protezione giuridica dei disegni e dei modelli GU n. L 289 del 28/10/1998) mentre il Regolamento sui disegni comunitari (sia registrati che di fatto) è stato emanato nel 2002 (Regolamento (CE) n. 6/2002 del Consiglio, del 12 dicembre 2001, su disegni e modelli comunitari GU n. L 003 del 05/01/2002).

Invece, la direttiva per l’armonizzazione delle legislazioni nazionali sui marchi è stata emanata nel 1988 e poi modificata nel 2008 e il Regolamento sul marchio comunitario è stato emanato nel 1994 e poi modificato nel 2009. Dal 1 ottobre 2017 entra in vigore la seconda parte della riforma del marchio dell’UE; tra i cambiamenti vi è anche il nuovo testo normativo di riferimento che ora diventa il Regolamento 1001/2017 ovvero la versione consolidata delle varie modifiche che dal 1994 ad oggi sono state fatte al principale regolamento sui marchi dell’UE.

I testi comunitari sono anche accessibili presso la sezione del nuovo sito dell’EUIPO al link

 


Documenti

Direttiva sui Marchi

Direttiva sui Disegni e Modelli

Regolamento sul Marchio UE 1001/2017

Regolamento Delegato sul Marchio UE 1430/2017

Regolamento di Esecuzione sul Marchio UE 1431/2017

Regolamento sul Disegno Comunitario

Codice Proprieta Industriale