Editor

Il decreto Crescita (D.L. n. 34/2019), al fine di tutelare le attività storiche Made in Italy, disincentivare la delocalizzazione all’estero e salvaguardare i relativi posti di lavoro, prevede la valorizzazione dei marchi storici del Made in Italy.

Le imprese che hanno un marchio registrato o in uso da almeno 50 anni potranno richiedere la registrazione e l’utilizzo del c.d. marchio storico di interesse nazionale da inserire nel registro dei marchi storici di interesse nazionale, che verrà istituito presso l’UIBM. Il logo potrà essere utilizzato per finalità commerciali e promozionali.

Per i progetti di valorizzazione dei marchi storici, le imprese potranno beneficiare degli interventi nel capitale di rischio nell’ambito del nuovo “Fondo per la tutela dei marchi storici di interesse nazionale” e di condizioni particolari per accedere al Fondo di Garanzia per le PMI. Il Fondo avrà una dotazione finanziaria iniziale di 30 milioni di euro; 100 milioni di euro, invece, sarà la dotazione finanziaria iniziale prevista per la sezione speciale del Fondo di Garanzia a favore della valorizzazione dei marchi storici.

10 Maggio 2019

Decreto Crescita: misure e benefici per la valorizzazione del Made in Italy

Il decreto Crescita (D.L. n. 34/2019), al fine di tutelare le attività storiche Made in Italy, disincentivare la delocalizzazione all’estero e salvaguardare i relativi posti di […]
6 Maggio 2019

Patent Box con “autodeterminazione” in dichiarazione

Con l’articolo 4 del c.d. Decreto Crescita (D.L. 34/2019) la possibilità generalizzata di poter beneficiare del Patent Box autonomamente in dichiarazione diventa ufficiale; e ciò anche […]
19 Aprile 2019

Patent Box senza marchi

Il Governo – in sede di question time – ha risposto all’interrogazione n. 5-01949 in tema di Patent Box chiarendo che la mancata attuazione dello standard […]
12 Aprile 2019

Marchi d’impresa: sistema “fast track” per ridurre i tempi per le domande

Il Ministero dello Sviluppo economico ha messo a disposizione delle imprese una procedura alternativa, opzionale e sicuramente più rapida rispetto all’iter ordinario per il deposito delle […]