Bando Brevetti+: in arrivo nuovi finanziamenti per rendere più competitive le PMI

Bando Brevetti+: in arrivo nuovi finanziamenti per rendere più competitive le PMI

Presto sarà riattivato il bando Brevetti+ con cui il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione delle PMI una dotazione finanziaria di quasi 22 milioni di euro per favorire la registrazione e la valorizzazione economica di brevetti e privative nazionali ed internazionali; si prevede un contributo finalizzato all’acquisto di servizi specialistici, funzionali all’implementazione del brevetto all’interno del ciclo produttivo con ricaduta diretta sulla competitività del sistema economico nazionale o alla sua valorizzazione sul mercato. I termini e le modalità per la presentazione delle domande saranno resi noti a breve. La riapertura della misura è stata prevista dal decreto 18 ottobre 2019. A breve sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’avviso di riapertura contenente modalità e tempi di presentazione delle domande di contributo. Il termine di presentazione delle domande non sarà inferiore ai 30 giorni dalla pubblicazione dell’avviso medesimo nella G.U.

Si ricorda che la presentazione delle domande di cui al bando precedente era stata sospesa a causa dell’esaurimento delle risorse stanziate.

Tornando al bando in uscita, trattandosi di un rifinanziamento dovrebbe confermare – almeno in parte – i contenuti dell’avviso precedente in termini di beneficiari, interventi ammissibili e contributo. Anche se, precisa il decreto del 18 ottobre 2019, non mancheranno alcune modifiche che sono state apportate per rendere le misure di sostegno maggiormente rispondenti alle esigenze delle PMI e tali da poter essere destinatarie anche di eventuali risorse provenienti dall’Unione Europea.

Lascia un commento