Bando Marchi+: rifinanziate le agevolazioni, anche per le registrazioni internazionali

Bando Marchi+: rifinanziate le agevolazioni, anche per le registrazioni internazionali

Dopo lo stop alla presentazione delle domande, avvenuta il 14 marzo 2019, il bando Marchi+ sta per riaprire. Il Ministero dello Sviluppo Economico, con decreto 18 ottobre 2019, ha predisposto il rifinanziamento del bando Marchi+. Per la riapertura della misura viene prevista una dotazione finanziaria di 3,5 milioni di euro. Le imprese potranno così richiedere nuovamente gli incentivi per la registrazione di marchi comunitari ed internazionali.

Il Ministero ha annunciato che sono state apportate alcune modifiche al bando per rendere le misure maggiormente rispondenti alle esigenze delle PMI e tali da poter essere destinatarie anche di eventuali risorse provenienti dall’Unione Europea.

Quali sono i requisiti per accedere alle agevolazioni? Per poterli conoscere a fondo occorrerà attendere sino alla fine di novembre 2019, data in cui è attesa la pubblicazione, nella Gazzetta Ufficiale, dell’avviso di riapertura contenente modalità e tempi di presentazione delle domande di contributo.

Dal decreto di programmazione emerge, già sin d’ora, che il termine di presentazione delle domande non sarà inferiore ai 30 giorni dalla pubblicazione dell’avviso medesimo nella G.U.

Lascia un commento