Bando SmartX: nuovi finanziamenti per le PMI e le start up che innovano nel settore tessile

Bando SmartX: nuovi finanziamenti per le PMI e le start up che innovano nel settore tessile

Il programma triennale europeo SmartX – European Smart Textiles Accelerator – consorzio composto da 13 partner europei – previsto all’interno e finanziato nell’ambito di Horizon 2020, mette a disposizione un contributo finanziario quale supporto per l’accelerazione a fondo perduto (grant), fino a 60.000 euro, per i progetti innovativi di PMI o start up operative nel settore tessile.

Obiettivo della misura è lo sviluppo di tessuti intelligenti per i mercati emergenti europei: salute e benessere, protezione e applicazioni sportive o industriali, compresi i trasporti, l’architettura o gli interni. In particolare, SmartX rappresenta un’opportunità per instaurare collaborazioni transnazionali tra le imprese.

Le piccole e medie imprese che parteciperanno riceveranno anche 200 ore di mentoring e coaching gratuito durante l’applicazione, l’implementazione del progetto e le fasi post-progetto, fornite da personale interno o da esperti esterni a uno dei 13 partner del consorzio SmartX.

Si può fare domanda online fino al 15 febbraio 2020 mediante una procedura molto semplice.

Nel corso del progetto sarà disponibile un importo totale di 2,4 milioni di euro per finanziare direttamente l’innovazione e i progetti di PMI (comprese le start up) attive nella catena del valore della produzione tessile intelligente in Europa.

Lascia un commento