Brevetto europeo: decisione definitiva al parlamento europeo

Brevetto europeo: decisione definitiva al parlamento europeo

E’ previsto per oggi il possibile step finale dell’iter istituzionale del brevetto europeo. Al Parlamento europeo spetta, infatti, il voto conclusivo sul brevetto UE che prevede la protezione delle invenzioni secondo le stesse regole nei 25 Paesi facenti parte della cooperazione rafforzata. Restano fuori dall’accordo l’Italia e la Spagna, che si sono opposti alla scelta del trilinguismo (inglese, tedesco e francese) come lingue ufficiali del deposito della domanda di brevetto.

Nel frattempo, mentre il Parlamento UE starà valutando il via libera dell’accordo, la Corte di Giustizia presenterà le proprie conclusioni sul ricorso presentato da Italia e Spagna, che hanno contestato l’adozione della “cooperazione rafforzata” in una materia esclusiva dell’Unione europea.

Comments are closed.