News 2018

Come già segnalato in una precedente news degli scorsi giorni, dopo lo stop avvenuto lo scorso 3 maggio 2018, a seguito del rifinanziamento di oltre 2,2 milioni di euro disposto dal MISE che ha portato la dotazione finanziaria del programma dagli iniziali 3.825.000 a 6.027.640 euro, è ripartito il bando “Marchi+3”, che sostiene le PMI nella registrazione del proprio marchio a livello europeo ed internazionale. La riattivazione dello sportello agevolativo è stata annunciata con avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 281 del 3 dicembre 2018.

I nuovi fondi non sono destinati esclusivamente alle nuove domande, ma servono innanzitutto per riaprire l’istruttoria delle richieste che erano state presentate alla data del 3 maggio 2018 e individuate dal numero di protocollo, ma non valutate e rimaste, pertanto, inevase, per mancanza di copertura finanziaria. Il form per l’assegnazione del protocollo online resterà aperto fino all’esaurimento delle risorse poste nuovamente a disposizione.

Per accedere ai contributi è obbligatorio avere effettuato il deposito del marchio presso UIBM o EUIPO (o OMPI per la registrazione internazionale) ed aver assolto il pagamento delle tasse di deposito. La domanda di accesso al beneficio e agli incentivi è presentabile a partire dall’11 dicembre 2018.

17 Dicembre 2018

Bando Marchi+3: dall’11 dicembre 2018 il via per poter presentare l’istanza

Come già segnalato in una precedente news degli scorsi giorni, dopo lo stop avvenuto lo scorso 3 maggio 2018, a seguito del rifinanziamento di oltre 2,2 […]
14 Dicembre 2018

Le tasse di proprietà industriale si pagano anche con PagoPa

Si segnala il D.M. 4 dicembre 2018 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 289 del 13 dicembre 2018) del Ministero dello Sviluppo Economico che estende l’utilizzo della […]
11 Dicembre 2018

Ancora sulla tutela del Rubik’s brand

Si segnala che dinanzi alla sezione specializzata in materia d’Impresa del Tribunale di Napoli, è stato avviato un giudizio cautelare nei confronti di un grossista locale […]
10 Dicembre 2018

La rilevanza del customizing anche sotto il profilo penale

E’ notizia di questi giorni che in un procedimento penale in cui erano coinvolte alcune griffe del settore della moda – tra cui Salvatore Ferragamo – […]