Cuneo – 8 Luglio 2011

LA TUTELA AMMINISTRATIVA DEI MARCHI E DEI DISEGNI IN ITALIA E NELL’UNIONE EUROPEA: PROCEDIMENTI DI OPPOSIZIONE E AZIONI DI CANCELLAZIONE

INFORMAZIONI

OBIETTIVI

Dal primo luglio è possibile opporsi alla registrazione dei marchi già durante il procedimento di registrazione presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi. Si tratta di una novità importante perché si conferirà maggiore certezza giuridica alle registrazioni di marchio finora contestabili solo in sede giudiziale.

Le opposizioni ai marchi potrebbero anche incidere in maniera “deflattiva” ovvero sollevando il coinvolgimento dell’Autorità Giudiziaria Ordinaria in quei casi in cui alla richiesta di risarcimento danni (esperibile solo in sede giudiziale) si preferisce l’impedimento alla registrazione di un marchio potenzialmente confondibile.

Trattandosi di una novità il seminario si propone di eseguire un’analisi comparativa tra il sistema delineato nella normativa appena entrata in vigore e il sistema già operativo da sedici anni per i marchi comunitari.
Il seminario tratterà anche delle azioni di nullità dei disegni comunitari vis a vis le procedure esperibili in Italia solo in sede giudiziale.

PROGRAMMA
DOCUMENTI

Comments are closed.