Patent box: esercizio dell’opzione e comunicazione della documentazione

Patent box: esercizio dell’opzione e comunicazione della documentazione

Con la risoluzione n. 81/E del 9 settembre 2019, alla luce delle modifiche previste dal decreto Crescita, arrivano nuove indicazioni dell’Agenzia delle Entrate in tema di Patent box.

In particolare, si prevede che a decorrere dal periodo di imposta in corso alla data di entrata in vigore del decreto Crescita, i soggetti IRES titolari di reddito di impresa che optano per il detto regime agevolativo possono scegliere, in alternativa alla procedura di cui art. 31-ter del D.P.R. n. 600/1973, ove applicabile, di determinare e dichiarare il reddito agevolabile, indicando le informazioni necessarie alla predetta determinazione in idonea documentazione predisposta secondo quanto previsto dal provvedimento 30 luglio 2019 dell’Agenzia delle Entrate.

Nello specifico, secondo il provvedimento l’opzione per la determinazione diretta del reddito agevolabile è comunicata nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta al quale si riferisce l’agevolazione, ha durata annuale ed è irrevocabile e rinnovabile.

Lascia un commento