Treviso – 25 ottobre 2017

Treviso – 25 ottobre 2017

DESIGN E TUTELA DEL MADE IN ITALY: una necessità per le aziende, una opportunità professionale per i giovani

INFORMAZIONI

OBIETTIVI

Tavola rotonda dedicata alle tematiche di tutela dei segni distintivi e del design in ambito europeo.

Verranno portati esempi pratici e testimonianze aziendali su alcune possibili forme di protezione e valorizzazione degli asset intangibili di un’azienda.

PROGRAMMA

L’istituto del design tratterà i temi dell’innovazione di prodotto: dalla registrazione del design quando ne ricorrono i requisiti di novità, liceità e carattere individuale, alla protezione dello stesso attraverso le norme generali del codice civile sulla concorrenza sleale o quelle speciali della legge sul diritto d’autore.

L’istituto giuridico dei marchi analizzerà alcune possibili strategie per la tutela di un nuovo marchio di prodotto e presenterà alcuni casi in cui è possibile legittimamente utilizzare marchi altrui nonostante una sorveglianza doganale a tutela degli interessi dei titolari delle registrazioni di marchi.

La protezione del design e del Made in Italy è una competenza fondamentale per la gestione e la valorizzazione dei brand Italiani. Le aziende oggi hanno bisogno di persone formate, capaci di analizzare il contesto e pianificare interventi utili a tutelare il know how interno. In questo ambito si aprono spazi interessanti per i giovani, che possono sviluppare un professionalità completa, sia sotto il profilo della tutela che dello sviluppo del business targato Made in Italy.

Verranno portate delle testimonianze di casi aziendali di Veneta Cucine S.p.A. e Antrax IT S.r.l.

Programma

E’ possibile iscriversi, contattando CUOA Business School ai seguenti contatti:

Tel. 0444 333764

Mail: master@cuoa.it

Lascia un commento