Accordo UE-Cina in materia doganale

Accordo UE-Cina in materia doganale

Nell’attuale contesto commerciale internazionale prevalgono gli accordi bilaterali agli accordi multilaterali.

Un esempio di ciò è l’accordo sottoscritto pochi giorni fa (il 16 maggio) a Pechino, tra la Cina e l’Unione Europea.

L’accordo tocca temi vari quali la lotta al commercio illegale di rifiuti, la riduzione dei costi e la semplificazione delle procedure.

C’è anche un impegno alla lotta alla contraffazione e un nuovo piano d’azione UE-Cina sui diritti di proprietà intellettuale che mira a rendere più efficace il giro di vite sulle merci contraffatte intensificando la cooperazione, la comunicazione e il coordinamento tra le due potenze economiche, considerando anche che l’UE è il maggior mercato di esportazione per i prodotti cinesi: solo nel 2013 sono state scambiate merci per 428,1 miliardi di euro.

Comments are closed.