Amministratore

L’Osservatorio dell’EUIPO ha pubblicato una relazione sulla portata, l’estensione e le conseguenze economiche delle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale nell’UE dalla quale emerge che, a causa della contraffazione e delle mancate vendite, sono stati persi più di 671mila posti di lavoro nell’ambito di attività lecite e 15 miliardi di euro l’anno di entrate fiscali negli Stati membri.

L’Italia è uno dei Paesi che sono stati maggiormente colpiti. Il settore che ha subito maggiormente danni dall’attività contraffattoria è quello dei cosmetici e dei prodotti per la cura della persona. “In Italia, dall’ultima stima si è registrato un aumento di 225 milioni di euro nelle perdite delle mancate vendite del settore cosmetico” ha spiegato il portavoce di EUIPO, Julio Laporta.

Il secondo settore più colpito dalle contraffazioni è quello dei giocattoli (123 milioni di euro in Italia e 1 miliardo in UE), seguito dai vini e gli alcolici (300 milioni di euro in Italia, 2,3 miliardi in UE), e dal settore farmaceutico (900 milioni in Italia, 6 miliardi in UE).

Il valore complessivo delle perdite a causa dell’invenduto in questi quattro settori, che rappresentano un particolare rischio per la salute, è pari a 2,2 miliardi di euro in Italia, 19 miliardi di euro nell’Unione europea.

Oltre a rappresentare un forte danno economico, la contraffazione rappresenta un rischio anche per la salute dei cittadini: “il 97% delle merci contraffatte registrate è stato considerato come fonte di gravi rischi”. Si tratta soprattutto di pericoli causati dall’esposizione a sostanze chimiche, alle scosse elettriche dovute a prodotti illegali, danni all’udito, incendi e soffocamenti.

E’ possibile scaricare la relazione integrale in lingua inglese sul sito dell’Osservatorio e una sintesi in lingua italiana al presente link.

12 Giugno 2020

EUIPO: pubblicata la relazione o stato delle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale nell’UE

L’Osservatorio dell’EUIPO ha pubblicato una relazione sulla portata, l’estensione e le conseguenze economiche delle violazioni dei diritti di proprietà intellettuale nell’UE dalla quale emerge che, a causa […]
11 Giugno 2020

Kiko vince su Wycon: la Corte d’Appello conferma la tutela del diritto d’autore

La Corte d’Appello, con la sentenza n. 1543 del 2018, ha avvalorato la decisione già espressa dal Tribunale di Milano nell’ottobre 2015, confermando la tutela autorale […]
8 Giugno 2020

Webinar – 24 giugno 2020

La contraffazione online e il posizionamento del marchio nei siti di comparazione e di marketplace    
5 Giugno 2020

“Segreti industriali, marchi e copyright: strategie di tutela con la blockchain”: partecipa al webinar!

Mercoledì 17 giugno, dalle ore 09:30, in collaborazione con UIBM, EUIPO, Innexta e la Camera di commercio di Padova, ti invitiamo a partecipare al webinar “Segreti […]