Amministratore

EUIPO ha presentato un nuovo strumento utile per la difesa del diritto di proprietà intellettuale: si tratta dell’IP Enforcement Portal.
Tramite questo portale che è gratuito, sicuro e disponibile nelle 23 lingue dell’UE, gli utenti potranno presentare una domanda di intervento doganale telematica, allertando le autorità per stoppare le merci sospettate di violazione dei diritti di proprietà intellettuale.

Il portale nasce dalla necessità di collaborazione fra le forze dell’ordine e i titolari dei DPI. Come viene spiegato sul sito UIBM, “[…] La collaborazione è l’arma più efficace: grazie alle informazioni fornite dai titolari dei diritti, le autorità di contrasto possono identificare più facilmente i prodotti sospettati di violare i DPI e prendere di conseguenza le misure necessarie”.

25 Marzo 2020

UIBM presenta l’IP Enforcement Portal di EUIPO

EUIPO ha presentato un nuovo strumento utile per la difesa del diritto di proprietà intellettuale: si tratta dell’IP Enforcement Portal. Tramite questo portale che è gratuito, sicuro […]
23 Marzo 2020

Presentato il “Rapporto sulle Politiche Anticontraffazione 2018-2019”

È stato pubblicato lo scorso febbraio il “Rapporto sulle Politiche Anticontraffazione 2018-2019” che la DGTPI di UIBM ha elaborato con la collaborazione di Invitalia. Il rapporto contiene […]
20 Marzo 2020

Greta Thunberg diventa un marchio registrato

Per tutelare il movimento e le sue iniziative, lo scorso gennaio la giovane attivista svedese ha presentato domanda per registrare il suo nome e gli slogan […]
18 Marzo 2020

Marchi collettivi e di certificazione: indicazioni per agevolazione diretta alla promozione all’estero

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 65 del 12 marzo 2020 il decreto legislativo 15 gennaio 2020 del Ministero dello Sviluppo Economico relativo all’agevolazione diretta a […]