Consultazione MISE Blockchain

La Blockchain sta vivendo una fase di grande evoluzione tecnologica, applicativa e normativa – secondo l’Osservatorio Blockchain e Distributed Ledger del Politecnico di Milano, a partire dal 2016, sono stati infatti realizzati più di 1000 progetti. Il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha selezionato un gruppo di 30 esperti chiamati a raccontare un quadro della situazione attuale, identificare i possibili sviluppi e le conseguenti ricadute socio-economiche derivanti dall’introduzione di soluzioni basate su queste tecnologie.

Le “Proposte per una strategia italiana per la tecnologia Blockchain” elaborate vogliono definire il contesto di riferimento della strategia nazionale e si propongono come un valido contributo al dibattito europeo – mirando ai seguenti obiettivi:

  1. dotare il Paese di un quadro regolamentare competitivo nei confronti degli altri paesi;
  2. incrementare gli investimenti, pubblici e privati, nella Blockchain/DLT e nelle tecnologie correlate (IoT, 5G);
  3. proporre campi applicativi della tecnologia al fine di indirizzare correttamente i possibili investimenti, in coerenza con i settori chiave dell’economia Italiana;
  4. migliorare efficienza ed efficacia nell’interazione con la pubblica amministrazione tramite l’adozione del principio Once-Only e della decentralizzazione;
  5. favorire la cooperazione europea ed internazionale tramite adozione della comune infrastruttura Europea in via di definizione da parte dell’EBSI (European Blockchain Systems Infrastucture);
  6. utilizzare la tecnologia per favorire la transizione verso modelli di economia circolare, in linea con l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile;
  7. promuovere l’informazione e la consapevolezza della Blockchain/DLT tra i cittadini.

Il documento è disponibile a questo link.

Lascia un commento