COVID-19: pubblicato il consuntivo dell’attività di UIBM a marzo 2020

L’UIBM ha reso noti i dati dell’attività svolta durante il mese di marzo 2020 e i risultati sono molto significativi.

Nonostante l’emergenza in corso, l’Ufficio ha adottato un’efficace riorganizzazione, permettendo al personale di continuare a supportare l’utenza per le procedure di deposito, ricezione e l’esame delle domande di titoli di proprietà industriale, anche in modalità smart working.

Rispetto al mese di marzo 2019, sono emersi due aspetti importanti.

Innanzitutto l’attività di deposito è proseguita regolarmente e i depositi totali effettuati nel mese di marzo di quest’anno sono stati 12791, contro i 15048 dell’anno scorso, il 15% in meno.
Analizzando i dati dei soli depositi online, emerge che sono state presentate 11776 domande, rispetto alle 12238 dello scorso anno, evidenziando un calo di soli 4 punti percentuali. In particolare, le domande di brevetto online per invenzione industriale e modello di utilità hanno registrato un incremento del 5% circa, mentre per le quelle di disegno l’incremento è stato addirittura del 35%; si percepisce in lieve calo di 6 punti percentuali solo per le domande di registrazione di nuovi marchi.

Un ulteriore e significativo aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, si riscontra nell’attività di esame delle domande: sono stati approvati 1760 brevetti per invenzione e modello rispetto ai 970 concessi lo scorso anno, evidenziando un aumento dell’81%.
Sono inoltre stati registrati 3555 nuovi marchi, quasi il doppio rispetto a marzo 2019; sono stati invece rinnovati 4692 marchi già esistenti, registrando anche in questo caso l’81% di incremento rispetto alla scorsa primavera.
In lieve calo invece le convalide dei brevetti europei: 4854, rispetto alle 5172 dell’anno scorso, circa il 6% in meno.
In ultimo, dei dati particolarmente positivi. Sono stati registrati 150 disegni, il 17% in più dello scorso anno, e sono state chiuse 169 opposizione rispetto alle 72 dello scorso marzo, ben il 135% in più.

Lascia un commento