“Disegni+2”: agevolazioni alle PMI per la valorizzazione dei disegni e modelli

“Disegni+2”: agevolazioni alle PMI per la valorizzazione dei disegni e modelli

A partire da oggi le imprese potranno presentare le domande a valere sul bando “Disegni 2+”, iniziativa con la quale il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 5 milioni di euro con l’obiettivo di sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni/modelli sui mercati nazionale e internazionale.

Il bando finanzia l’acquisto di servizi specialistici esterni per la produzione di nuove merci correlate ad un disegno / modello registrato (fase 1), e per la commercializzazione di un disegno / modello registrato (fase 2).

E’ previsto un contributo a fondo perduto pari all’80% delle spese ammissibili fino ad un massimo di 65 mila euro per la produzione e 15 mila per la commercializzazione.

Le imprese interessate possono presentare più richieste di agevolazione aventi ad oggetto un diverso disegno / modello registrato (singolo o multiplo) fino al raggiungimento dell’importo massimo, per impresa, di 120 mila euro.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito:

http://www.uibm.gov.it/index.php/p-i-e-pmi-pubblicato-il-bando-disegni-2

 

Bando Disegni +2

Comments are closed.