I costi della contraffazione

I costi della contraffazione

L’UAMI ha pubblicato due studi dai quali emerge che il business dei falsi nei settori della gioielleria, degli orologi, di borse e valigie costa ai produttori europei 3,5 miliardi l’anno e mette a rischio 27mila posti di lavoro.

Complessivamente, a causa della contraffazione, la Ue registra un calo delle vendite di articoli di gioielleria e orologeria pari al 13,5 % e una diminuzione per borse e valigie del 12,7%.

E l’Italia rappresenta uno dei Paesi più esposti con quasi un miliardo di mancata produzione (920 milioni di euro, per l’esattezza, e circa 7.500 posti di lavoro “legali”).

E’ possibile scaricare le due pubblicazioni dal sito dell’UAMI, al link:

https://oami.europa.eu/ohimportal/it/web/observatory/observatory-publications

Comments are closed.