Monza – 18 maggio 2017

Monza – 18 maggio 2017

IL DIRITTO EUROPEO SUL DESIGN

INFORMAZIONI

OBIETTIVI

 

Fino a quindici anni fa, la tutela delle creazioni tramite modello (allora si chiamava “modello ornamentale”) era limitata solo ad alcuni ambiti merceologici o rappresentava una scelta di secondo livello.

Con le modifiche introdotte dalla normativa comunitaria (dapprima con una direttiva di armonizzazione delle norme nazionali e poi con l’istituzione dei disegni comunitari), tale istituto ha avuto un’espansione enorme nel senso che oggi si registrano moltissimi disegni e modelli e la tutela loro accordata dalle istituzioni si rivela spesso efficace.

Il maggior ricorso alla tutela dei modelli e disegni è dovuto a vari fattori, quali anche la minore difficoltà a dimostrare l’originalità della creazione (prima si richiedeva uno “speciale ornamento” mentre ora si richiede un “carattere individuale”), la possibilità di cumulo con altre forme di tutela quali ad es. i marchi tridimensionali o il diritto d’autore, l’ampliamento dell’oggetto della protezione potendosi ora tutelare come disegni e modelli anche i loghi o la presentazione di informazioni o altri oggetti cui prima era preclusa la protezione come modelli.

PROGRAMMA

Il seminario vuole offrire proprio una panoramica sull’istituto dei disegni e modelli riunendo un panel di esperti di diversa provenienza territoriale e professionale.

Si discuterà dei problemi che – in chiave giuridica – più concernono gli ambiti settoriali in cui il design gioca un ruolo essenziale per lo sviluppo dei prodotti.

Segnatamente, si tratterà dei problemi specifici nel settore dell’arredamento e nel settore della moda stimolando anche il dibattito da parte del pubblico.

Nel pomeriggio i lavori proseguiranno con un approfondimento dedicato agli strumenti informatici gratuitamente utilizzabili presso il sito dell’EUIPO (Ufficio Europeo della Proprietà Intellettuale) quali in particolare le banche dati e-search Plus, Case Law, Similarity, TMView e TMClass.

Programma

ISCRIVITI!

 

Comments are closed.