Patent Box: i marchi d’impresa escono dai benefici per il futuro, anche se le norme transitorie salvano coloro che vi avevano aderito precedentemente

Patent Box: i marchi d’impresa escono dai benefici per il futuro, anche se le norme transitorie salvano coloro che vi avevano aderito precedentemente

Ad integrazione delle news del 15 e del 26 aprile 2017, si precisa che l’art. 56 del D.L. 24 aprile 2017 n. 50 (in G.U. n. 95 del 24.04.2017 – Supplemento Ordinario n. 20) ha escluso i marchi nel novero dei diritti di proprietà intellettuale ammessi a beneficiare del pacchetto di incentivi fiscali conosciuto con l’appellativo di “Patent Box” ed ha limitato l’accesso al regime agevolativo anche per il know-how, pur prevedendo un regime transitorio di favore per i soggetti che già avevano esercitato l’opzione triennale.

Preme, comunque, sottolineare che l’adesione a questi incentivi fiscali opzionali continua ad essere frenata dagli oneri contabili piuttosto significativi gravanti su coloro che intendono potersene avvalere.

Lascia un commento