Rapporto IPERICO 2020: tutti i dati sulla lotta alla contraffazione in Italia

IPERICO, ovvero Intellectual Property – Elaborated Report of the Investigation on Counterfeiting, è il database dell’UIBM che dal 2008 raccoglie tutti i dati su sequestri per contraffazione forniti dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, dalla Guardia di Finanza e dal Servizio Analisi Criminale del Ministero dell’Interno.

L’Ufficio ha appena reso disponibile il Rapporto per il 2020, che analizza l’attività di contrasto alla contraffazione in Italia nel periodo 2008-2018.

Il Rapporto riferisce che nel periodo in esame, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e la Guardia di Finanza hanno effettuato 172,5 mila sequestri in Italia, con circa 542 milioni di pezzi sequestrati ed un valore stimato complessivo di oltre 5,5 miliardi di euro.
In particolare, nel 2018 si rilevano un totale di 52.725.579 pezzi sequestrati, con un aumento del 66% rispetto al 2017, ed un valore stimato pari a 290.230.000 euro, con un decremento dell’ 1% rispetto al 2017.

Evidenziando che il Rapporto non analizza i sequestri per i settori di alimentari e bevande, medicinali e tabacchi, le categorie merceologiche per le quali si registra il maggior numero di sequestri sono gli accessori di abbigliamento (circa il 55% del totale), le calzature (12,5%), orologi e gioielli (8,5%).

Per tutti i dettagli è possibile consultare il Rapporto completo.

Lascia un commento