Un primo passaggio circa il nome di dominio di primo livello “.Amazon”

Un primo passaggio circa il nome di dominio di primo livello “.Amazon”

Con la liberalizzazione dello scorso anno ICANN ha reso disponibili moltissimi nomi di dominio di primo livello (gLTD).

Molte imprese hanno registrato il proprio marchio come nome di dominio di primo livello (gLTD).

Fra queste anche il noto rivenditore Amazon ha chiesto la registrazione del nome di dominio .amazon.

Senonché l’ICANN ha rifiutato la domanda di Amazon per il gTLD .amazon ritenendo  che una tale appropriazione potesse porre dei problemi nei confronti dei paesi dell’America Latina attraversati dal Rio delle Amazzoni (Brasile e Peru),  pregiudicando la possibilità di utilizzare tale estensione per esigenze di pubblico interesse connesse alla tutela, promozione e sensibilizzazione sui temi legati all’Amazzonia.

Comments are closed.